Al via la stagione balneare sul Garda: ma le acque?

|| || ||

Inizia oggi la stagione balneare sul Lago di Garda: nonostante le piogge qualche turista coraggioso ha già tentato il primo bagno. Ma come conoscere la qualità delle acque del nostro lago, il più esteso d'Italia con la sua superficie di 368 km2, meta di numerosi visitatori durante la stagione estiva?

Secondo l'ultimo monitoraggio effettuato dal 5 al 9 maggio dall'Arpav (Agenzia Regionale Protezione Ambientale Veneto), "la qualità delle acque di balneazione nel Veneto sono di qualità eccellente", comprese quelle del Garda, dove esistono 65 punti di controllo.


Il dipartimento provinciale Arpav di Verona attua durante tutto l'anno una serie di controlli pianificati, che prevedono sia una sorveglianza algale ed indagini limnologiche sia un monitoraggio per la tutela della qualità ambientale delle acque, in previsione di un'eventuale prevenzione sanitaria, nel caso di potenziale contaminazione da tossine algali. Il monitoraggio prevede prelievi mensili di campioni di acqua a centro lago nei comuni di Bardolino e Brenzone.

 

Per la prossima stagione balneare quindi, che ha inizio oggi 15 maggio e terminerà il 15 settembre. parrebbe tutto nella norma, almeno per adesso. "Come previsto dalla normativa – viene specificato sul sito dell'Arpav – lo stato di qualità delle acque raggiunto dovrà essere mantenuto e possibilmente aumentato attraverso un miglioramento dell'efficienza del sistema regionale di depurazione".


Nel periodo da maggio a settembre si continuerà a effettuare controlli mensili, come previsto dalla legge regionale del Veneto. Come gli scorsi anni, sul sito di Arpav saranno costantemente resi disponibili al pubblico gli aggiornamenti in tempo reale sulla balneabilità delle coste, nonché ogni altra informazione relativa al tema, al seguente link: www.arpa.veneto.it/acqua/htm/balneazione.asp

 

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Mercoledì, 14 Maggio 2014 12:16

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Segnalazioni

Hai un evento, una buona pratica o una situazione critica da segnalare?

Scrivici a redazione@veronagreen.it

Ti ricontatteremo al più presto per pubblicare un articolo.