Scempio a Caprino, bosco raso al suolo

By Aprile 17, 2014 1682 No comment
|| || ||

Nuovo disboscamento nel territorio veronese. Questa volta a farne le spese è il comune di Caprino, dove sono stati tagliati gli alberi che circondavano Villa Magda, in centro paese adiacente a piazza Vittoria.

Olivi e piante centenarie sradicate per fare posto ad una strada che collegherà il centro con la nuova lottizzazione sopra la villa.

 

La notizia è di questi giorni ed è già scoppiata la protesta dei residenti, che lamentano di non essere stati informati, mentre i lavori sono stati realizzati con una rapidità sorprendente, che non ha permesso alcun tipo di intervento.

 

Una veloce raccolta firme è stata improvvisata per inviare al Comune le osservazioni al progetto. Anche la Forestale è stata chiamata in causa, perché i residenti vogliono che sia verificata al regolarità dell'esecuzione.

 

Un duro colpo per il profilo di questo piccolo paese pre-montano, che ha proprio nel verde e nella forte presenza della natura una delle sue caratteristiche peculiari degne di valorizzazione.

 

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Giovedì, 17 Aprile 2014 14:07

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Segnalazioni

Hai un evento, una buona pratica o una situazione critica da segnalare?

Scrivici a redazione@veronagreen.it

Ti ricontatteremo al più presto per pubblicare un articolo.