Verde pubblico a Verona Sud, no del consiglio comunale

By Settembre 28, 2016 863 No comment
|| || ||

Clima infuocato nell'ultimo consiglio comunale di Verona, per la discussione della proposta di estendere le aree verdi a Verona Sud, avanzata dai consiglieri del Pd e da Mauro De Robertis di Sel. Secondo l'assessore Caleffi, nonostante la moltiplicazione dei centri commerciali in zona, oggi il verde pubblico è aumentato.

La richiesta, appoggiata anche da alcuni residenti di Verona Sud presenti in aula, era quella trasformare in aree verdi le due zone tra viale dell'Agricoltura, via Ongaro e via Scuderlando (di proprietà comunale) e quella tra via Poggiani e via Ongaro (di proprietà dell'Ater).


Il capogruppo del Pd, Michele Bertucco ha aperto la seduta ricordando che, mentre le aree commerciali continuano ad aumentare (previsto a breve l'apertura di Ikea a Verona e di un nuovo supermercato Esselunga proprio in quelle zone), il Parco previsto tra la Fiera e Borgo Roma è passato da 55mila a 36mila metri quadri", anche per il futuro passaggio del filobus in quell'area.


La risposta dell'assessore all'Urbanistica, Gian Arnaldo Caleffi ha lasciato molti interdetti: "In realtà il verde pubblico presente per ogni cittadino di Borgo Roma oggi è aumentato, passando da 10,94 metri di verde a testa agli attuali 12,3 metri quadri a testa. In futuro è previsto si arrivi a 14,06 metri quadri per abitante". Ma il merito è solo della diminuzione dei residenti del quartiere, che nel nel 2011 erano 51.143 mentre oggi sono 50.253.


È stata proprio questa argomentazione a scatenare l'ira e le proteste del pubblico, con fischi e insulti che hanno richiesto anche l'intervento della polizia municipale presente in aula ("vergogna, buffoni, delinquenti!").


Il consiglio è riuscito comunque ad esprimere il voto, che ha respinto la mozione con 17 no della maggioranza e 14 si. Subito dopo molti consiglieri decidevano di abbandonare la seduta, facendo venire meno il numero legale per discutere altri due temi di grande importanza ambientale per la città, il Giarol Grande (leggi articolo collegato) e il Traforo.

 

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Mercoledì, 28 Settembre 2016 16:42

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Segnalazioni

Hai un evento, una buona pratica o una situazione critica da segnalare?

Scrivici a redazione@veronagreen.it

Ti ricontatteremo al più presto per pubblicare un articolo.