Stampa questa pagina

Polveri e bitumi a Montorio, in 400 alla manifestazione

By Giugno 30, 2016 1454 No comment
|| || ||

"Non ci aspettavamo assolutamente una risposta così viva e partecipata da parte dei Montoriesi alla manifestazione". Commenta così la fitta partecipazione alla fiaccolata di mercoledì sera il Comitato Ambiente Montorio, organizzatore dell'iniziativa contro la minaccia di inquinamento ambientale da bitume a Montorio.

Circa 400 le persone, tra cui famiglie con bambini, uomini, anziani e molti giovani, che hanno aderito alla serata, un corteo educato e pacifico che ha attraversato le vie del pease con pochi slogan scanditi nel megafono. La questura conferma il numero dei partecipanti, con punte al rialzo. Grandi assenti, con rammarico degli organizzatori, il Consiglio Comunale con la Giunta ed il Sindaco.

 

Montorio-manifestazione-bitumiSotto accusa la produzione di cattivi odori e polveri dannose, anche per la salute, della Superbeton, che produce conglomerati bituminosi: da tempo infatti il comitato è impegnato per sensibilizzare la popolazione e le istituzioni su tale problematica.

 

L'azienda ha infatti ottenuto nel dicembre 2014 l'autorizzazione all'ampliamento dell'attività in via del Vegron a Montorio. Attualmente  la produzione della Superbeton avviene nell'ex sede della cava Lessinia.

 

Negli ultimi tempi la Provincia sembra essersi resa conto del problema, mettendo in discussione l'autorizzazione concessa tempo addietro con un ricorso straordinario al Presidente della Repubblica per chiederne l'annullamento.

 

Durante la serata è stato annunciato, a sorpresa, che nel mese di maggio è stato depositato un esposto presso la Procura della Repubblica di Verona relativamente alle problematiche ambientali provocate dalla Superbeton.

 

Ora la responsabilità della decisione è passata al Tar del Veneto, da cui si attende l'udienza di discussione, mentre la popolazione forse otterrà l'installazione di una centralina dell'Arpav (Agenzia regionale protezione ambientale) per monitorare i livelli di inquinamento.


Per informazioni e contatti: Comitato Ambiente Montorio (fonte foto)

 

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Giovedì, 30 Giugno 2016 18:41
Eliana Rapisarda