Comuni Ricicloni 2014, i risultati della Provincia di Verona

By Luglio 08, 2014 3277 No comment
|| || ||

Sono 32 i comuni della Provincia di Verona che il 9 luglio a Roma hanno ricevuto l'attestato di Comune Riciclone, conferito da Legambiente con il patrocinio del Ministero dell'Ambiente. La Provincia di Verona si conferma quindi ai primissimi posti del panorama nazionale.

L'iniziativa di Legambiente, nata nel 1994, rappresenta un importante momento di verifica e di comunicazione degli sforzi compiuti da parte dei Comuni che decidono di aderire, per avviare e consolidare la raccolta differenziata e più in generale un sistema integrato di gestione dei propri rifiuti.


Nel corso della premiazione sono state rese note le situazioni di eccellenza, i dati e le classifiche del dossier Comuni Ricicloni 2014: ecco l'elenco dei comuni virtuosi della Provincia di Verona:


Badia Calavena
Brentino Belluno
Bussolengo
Buttapietra
Caldiero
Caprino Veronese
Castel D'Azzano
Castelnuovo del Garda
Cavaion Veronese
Cazzano di Tramigna
Colognola ai Colli
Costermano
Dolcè
Fumane
Garda
Illasi
Lavagno
Monteforte d'Alpone
Mozzecane
Pastrengo
Pescantina
Povegliano Veronese
Rivoli Veronese
San Martino Buon Albergo
San Pietro in Cariano
San Zeno di Montagna
Sant'Ambrogio di Valpolicella
Soave
Sona
Valeggio sul Mincio
Villafranca di Verona
Tregnago


Sono tre le categorie per l'aggiudicazione dei premi: miglior raccolta differenziata (definita attraverso il punteggio raggiunto sulla base dell'indice di gestione), maggior percentuale di raccolta differenziata complessiva (costituita dalla somma di quelle relative ai diversi materiali), e miglior raccolta differenziata delle singole principali frazioni merceologiche oggetto di raccolte separate. La distribuzione dei riconoscimenti avviene per classi di grandezza demografica dei comuni e sulla base di macro-fasce geografiche: le regioni del nord, quelle del centro e del sud.


Vengono inoltre attribuiti un premio speciale per il miglior programma di divulgazione del compostaggio domestico, per la raccolta e il riciclaggio del legno e un premio speciale - Cento di questi Consorzi - viene attribuito alla miglior raccolta differenziata a livello consortile. Infine verranno assegnate delle menzioni speciali individuate a discrezione della giuria, che è composta da rappresentanti di Legambiente, ANCI, Fise Assoambiente, FederAmbiente, CONAI, COMIECO,COREVE, CIAL, COREPLA, RILEGNO, Consorzio Italiano Compostatori, Centro di Coordinamento RAEE e Assobioplastiche.

  

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Venerdì, 29 Giugno 2018 16:10

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Segnalazioni

Hai un evento, una buona pratica o una situazione critica da segnalare?

Scrivici a redazione@veronagreen.it

Ti ricontatteremo al più presto per pubblicare un articolo.