Quando ecologia fa rima con divertimento

By Ottobre 14, 2013 2539 No comment
|| || ||

Grande partecipazione ieri in Piazza Bra per la Domenica Ecologica organizzata da Amia Verona nell'ambito della settimana "Vivere sostenibile è possibile: riduci lo spreco, riscopri la natura". Sensibilizzazione verso l'ambiente attraverso la riduzione dei rifiuti e l'importanza di una corretta raccolta differenziata: questi i temi che hanno ispirato i numerosi eventi che hanno animato il centro della città.

Partner dell'evento l'Assessorato Ambiente del Comune di Verona, presente con l'Ecosportello per fornire informazioni sulle iniziative comunali (vedi articolo correlato).


Circondati da numerosi giochi per famiglie ed esibizioni di artisti che hanno animato la Piazza per tutto il giorno, i visitatori hanno potuto scoprire gli stand di alcune realtà veronesi impegnate in attività di riciclo creativo. Da Hell's Kitchen, che produce oggettistica aziendale ecologica riportando a nuova vita vecchie camere d'aria, a Avanguardia con i suoi complementi d'arredo creati con vecchi pallets, a ReverseLab che ha arredato una zona della Piazza con i loro magnifici oggetti di design e la novità di quest'anno: biciclette realizzate su vecchi telai abbandonati.


Sonia Mirandola ha esposto i suoi abiti reinventati con l'utilizzo di vecchie stoffe mentre le mani di Alessandra Muraro e di Luisa Orlandini hanno dato vita a magnifici oggetti con carta e cannucce intrecciate.


Amia ha inoltre esposto i mezzi utilizzati per la raccolta differenziata e realizzato un simpatico gioco-scambio per i più piccini: consegnando 10 pile esaurite o 10 tappi in sughero o 2 sacchi di plastica e lattine o 2 sacchi di carta, i bambini hanno ricevuto un piccolo premio a scelta tra il kit della raccolta differenziata, un pallone o un aeroplanino in cartone da costruire.


"La giornata dell'ecologia è un evento importante - ha dichiarato il Presidente di Amia Andrea Miglioranzi - per diffondere una cultura basata sull'importanza e il rispetto dell'ambiente che ci circonda attraverso il divertimento".


E in quanto a divertimento ce n'era per tutti i giusti: una spettacolare esibizione di bike trial su pedane e ostacoli realizzati con materiale riciclato; il Centro Cinofilo di Verona con un percorso di mobility ad ostacoli realizzati con oggetti in disuso; l´associazione Giochi Antichi; il book crossing, con l'associazione che si tiene questa iniziativa ogni seconda domenica del mese di pomeriggio a Porta Palio. Perché anche il riuso è un gesto importante di ecologia.

 

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Lunedì, 14 Ottobre 2013 12:05

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Segnalazioni

Hai un evento, una buona pratica o una situazione critica da segnalare?

Scrivici a redazione@veronagreen.it

Ti ricontatteremo al più presto per pubblicare un articolo.