Un albero per ogni neonato anche a Pescantina

|| || ||

Grazie all'iniziativa del gruppo Pescantina Comune Virtuoso, anche il Comune di Pescantina aderirà all'iniziativa per aumentare gli spazi verdi urbani e sensibilizzare all'importanza dell'ambiente.

Tutti i Comuni sopra i 15.000 abitanti sono infatti tenuti a piantare un albero per ogni bambino registrato all'anagrafe o adottato, secondo la modifica del 16 febbraio scorso alla legge 113 del 1992.

 

Per sollecitare l'adesione a questa campagna, il mese scorso il gruppo Pescantina Comune Virtuoso ha scritto alla Commissario Straordinario dott.ssa Rose Maria Machinè, ottenendo risposta positiva.

 

"Il comune ha recepito la nostra interpellanza - ci ha spiegato il rappresentante di Pescantina Comune Virtuoso Gianluca Godi - ed ha incaricato l'ing. Bruno Fantinati nel portarla avanti. Il Corpo forestale si è già reso disponibile a donare un centinaio di piante per l'anno 2014. Si tratta di una campagna molto importante, visto che ogni albero piantato produce ossigeno per due persone ed abbassa la CO2 prodotta dai gas di scarico", ha sottolineato Godi.

 

Stasera, giovedì 20 marzo, è previsto un incontro tra il gruppo e l'ing. Fantinati per decidere come gestire e proporre l'iniziativa alla cittadinanza. Pescantina Virtuosa rivolge a tutti un appello per partecipare a questa ed alle prossime nostre iniziative.

 

Per maggiori informazioni e contatti: http://pescantinavirtuosa.wordpress.com

 

 

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Giovedì, 20 Marzo 2014 15:08

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Segnalazioni

Hai un evento, una buona pratica o una situazione critica da segnalare?

Scrivici a redazione@veronagreen.it

Ti ricontatteremo al più presto per pubblicare un articolo.