Verona Sud intasata da code e ingorghi nella prima delle sei domeniche senz'auto istituite dalla nuova amministrazione per "promuovere una cultura cittadina a favore della mobilità sostenibile".

Diminuire il traffico in viale Colonnello Galliano creando una nuova corsia di scorrimento per permettere la svolta verso Porta San Zeno a chi proviene da Porta Palio. È con questo intento che l'assessore alla Mobilità di Verona Enrico Corsi vuole abbattere quindici platani quasi centenari. Ma il presidente di Italia Nostra Giorgio Massignan non ci sta, e attacca la Giunta.

Torna per la prima volta nel 2014 lo stop al traffico in molti Comuni del Veronese. Domenica 16 febbraio si celebra infatti la giornata provinciale dell'ambiente.

Il tema della mobilità nel centro di Verona è tornato alla ribalta nei giorni scorsi. Le proposte per rendere più pedonale il centro storico, avanzate dal presidente della commissione sulle politiche per la mobilità Francesco Saverio Spangaro, consigliere comunale della Lista Tosi, hanno suscitato la risposta dell'opposizione, per voce dei consiglieri comunali del Pd Michele Bertucco e Damiano Fermo.

Ancora un niente di fatto per il progetto del nuovo centro commerciale che dovrebbe sorgere di fronte alla Fiera di Verona. Il tema è stato nuovamente affrontato in Consiglio Comunale ieri, mercoledì 6 novembre, ma la seduta è stata sospesa al momento del voto.

Segnalazioni

Hai un evento, una buona pratica o una situazione critica da segnalare?

Scrivici a redazione@veronagreen.it

Ti ricontatteremo al più presto per pubblicare un articolo.