E’ finalmente realtà il collegamento ciclabile tra San Giovanni Lupatoto e San Martino Buon Albergo grazie alla nuova passerella sul fiume Adige realizzata da Enel. L’inaugurazione è prevista per venerdì 27 aprile ma la pista sarà già accessibile da domani, 25 aprile.

Un nuovo percorso ciclopedonale di 35 chilometri nella media pianura veronese, lungo il canale raccoglitore delle risorgive che dal Mincio arriva all'Adige, è stato inaugurato l’8 ottobre scorso in provincia di Verona.

Sensibilizzare i cittadini sulla sostenibilità degli spostamenti di ogni giorno. È questo lo scopo dell'iniziativa dei "Negozi del Lupo" di San Giovanni Lupatoto che, in occasione del mese dedicato all'ecologia "Tra terra e Cielo" hanno lanciato un concorso che premia chi fa la spesa o va al lavoro in bici.

Convegni a tema ambiente, mostre fotografiche, progetti didattici sulla biodiversità, un concorso sul riciclo, visite per capire come si recuperano i rifiuti. Tutto questo (e molto di più) sarà al centro di "Tra terra e cielo", mese all'insegna dell'ecologia (già alla seconda edizione) promosso dal Comune di San Giovanni Lupatoto e dall'Istituto Comprensivo 2.

A un anno e mezzo dall'inaugurazione del parco – avvenuta il 22 settembre 2013 – i Comuni di San Giovanni Lupatoto, Zevio e San Martino Buon Albergo possono contare su un cospicuo contributo regionale, che permetterà di valorizzare l'oasi naturale di 350mila metri quadrati che si sviluppa lungo il fiume Adige, a cavallo fra i tre enti. Coinvolta anche Legambiente Verona. Primo incontro il 19 marzo.

Pagina 1 di 2

Segnalazioni

Hai un evento, una buona pratica o una situazione critica da segnalare?

Scrivici a redazione@veronagreen.it

Ti ricontatteremo al più presto per pubblicare un articolo.