la Redazione

la Redazione

Anche l’Ordine dei Medici di Verona, dopo alcuni medici di Vicenza, dichiara di non aver ricevuto indicazioni su come comportarsi in merito ai risultati delle analisi in corso per quanto riguarda la contaminazione dei pazienti da Pfas.

Dopo circa un anno e mezzo di richieste all'Ufficio Ambiente del Comune di Verona, sono arrivati i risultati del monitoraggio ambientale a Borgo Roma. “Purtroppo vengono confermati i nostri dubbi: c’è poco da star tranquilli per i residenti di Verona Sud”, commenta il Comitato.

I volontari di Greenpeace hanno organizzato sabato in 21 città italiane attività di sensibilizzazione per chiedere il bando dei pesticidi, dannosi per api e altri impollinatori e investimenti in pratiche agricole sostenibili.

Il TAR del Lazio ha rigettato il ricorso presentato dal Coordinamento No Tav Brescia-Verona insieme ad altri 60 soggetti tra associazioni locali e nazionali, aziende e privati cittadini. Ora si va al Consiglio di Stato.

La primavera è ormai arrivata e con lei le fastidiose allergie stagionali. Recenti studi stimano che in Italia quasi una persona su quattro soffra di rino-congiuntivite allergica. Ecco alcuni semplici suggerimenti per prevenire o ridurre i sintomi dell’allergia in modo naturale.

Ha inizio oggi a Pescantina e il 12 maggio a Bussolengo l'indagine sulla qualità dell’aria nei Comuni del nord-ovest veronese, secondo quanto previsto dal piano attività per l'anno 2017. Si tratta della prima campagna di monitoraggio effettuata nel periodo estivo.

Nel 2016 la provincia di Verona si aggiudica il 19° posto nella classifica di Legambiente tra le città italiane con la peggiore qualità dell’aria. E' indispensabile non improvvisare misure inadeguate e palliative, bensì anticipare e affiancare misure permanenti e radicali, anche se impopolari. Ecco alcune linee guida.

La concomitanza del Vinitaly con il traffico derivante dal nuovo centro commerciale Adigeo ha paralizzato l’intera zona di Verona Sud durante la mattina di ieri. E con l’ulteriore aumento delle aree commerciali e direzionali, il futuro della zona non si prospetta affatto roseo.

La realizzazione della pista ciclopedonale dell'Adige nella Bassa Veronese è sempre più vicina. È appena stato completato infatti il tratto di nove chilometri lungo l'argine tra Albaro e Albaredo. Restano ora da realizzare altri cinque chilometri fino a Roverchiara.

Nella moderna società “civilizzata” , fin da bambini, la nostra spiritualità viene deliberatamente incrostata dal materialismo e produttivismo esasperato, che progressivamente ne riduce la sensibilità. Ma per mantenere il benessere spirituale può risultare fondamentale - come in agricoltura - praticare periodicamente il “sovescio”. Vediamo come.

Segnalazioni

Hai un evento, una buona pratica o una situazione critica da segnalare?

Scrivici a redazione@veronagreen.it

Ti ricontatteremo al più presto per pubblicare un articolo.