In fiera? Meglio a piedi. La proposta di Bertucco

By Aprile 22, 2015 1127 No comment
|| || ||

Successo della sperimentazione del percorso pedonale tra la stazione di Verona Porta Nuova e la Fiera attraverso l'ex Scalo merci, con ben 26 mila presenze registrate durante il recente Vinitaly. "La mobilità alternativa a Verona ha amplissimi margini di sviluppo – sottolinea il capogruppo del Pd - e quando le proposte vengono studiate per bene, turisti e cittadini rispondono sempre".

Il dato è stato fornito dagli stessi uffici comunali, ed è a partire da questo che Michele Bertucco, capogruppo del Partico Democratico a Verona, intende presentare una mozione per istituire questo nuovo percorso pedonale in via definita. Un modo efficace per risolvere i problemi di traffico e congestione che si verificano puntualmente nei giorni di svolgimento delle principali manifestazioni fieristiche, con una sede come quella di Veronafiere così vicina al centro città.


"Constato che la sperimentazione ha incontrato notevole successo – sottolinea Bertucco – a dimostrazione che la mobilità alternativa nella nostra città ha amplissimi margini di sviluppo e che, quando le proposte vengono studiate per bene, turisti e cittadini rispondono sempre. Sulla base di questi numeri ora chiederò al Consiglio comunale, con apposita mozione, di istituzionalizzare il nuovo percorso ad oggi esistente soltanto in via sperimentale. Credo che sia la migliore risposta da dare a chi ragiona esclusivamente in termini di automobili e parcheggi".


Secondo i dati comunicati dagli uffici, nei quattro giorni dell'ultimo Vinitaly, i visitatori a piedi sono stati tra i 21.000 e i 22.000, a cui vanno aggiunti quelli che hanno fruito del servizio bus navetta dedicato (3.850 persone trasportate nei quattro giorni) più altri 500 che, sempre secondo la stima degli uffici, hanno fruito dei bus di linea Atv che nei giorni della rassegna si fermavano su Viale Piave.


"Complessivamente la stima per difetto ci dice che oltre 26.000 visitatori hanno sperimentato l'apertura di un percorso pedonale tra la stazione di Verona Porta Nuova e la Fiera attraverso l'ex Scalo Merci" conclude la nota degli uffici comunali, confermando che la mobilità alternativa non può che rivelarsi una strategia di successo in queste occasioni come nella quotidianità. Un motivo in più per implementarla il più possibile.

 

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Mercoledì, 22 Aprile 2015 20:31

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Segnalazioni

Hai un evento, una buona pratica o una situazione critica da segnalare?

Scrivici a redazione@veronagreen.it

Ti ricontatteremo al più presto per pubblicare un articolo.