Apre la passerella sull'Adige tra San Martino e San Giovanni Lupatoto In evidenza

E’ finalmente realtà il collegamento ciclabile tra San Giovanni Lupatoto e San Martino Buon Albergo grazie alla nuova passerella sul fiume Adige realizzata da Enel. L’inaugurazione è prevista per venerdì 27 aprile ma la pista sarà già accessibile da domani, 25 aprile.


Le piste ciclabili che corrono lungo gli argini dei due comuni non sono dunque più isolate, ma da domani si potrà attraversare facilemente l’Adige e spostarsi in bicicletta da un comune all’altro.


Giovedì scorso, 19 aprile, i Consigli comunali di San Giovanni Lupatoto e San Martino Buon Albergo hanno approvato lo schema di convenzione per la cessione a titolo gratuito della passerella ciclopedonale sull'Adige da parte di Enel Green Power, che ha costruito l’opera come compensazione a favore dei comuni per la realizzazione di una nuova minicentrale idroelettrica sull’Adige, che sfrutta il salto di 4 metri provocato dallo sbarramento, producendo circa 12 milioni di chilowattora e consentendo di soddisfare i bisogni di circa 3500 famiglie.


Un successo per tutti i cittadini che da tempo chiedevano questo collegamento necessario e che faciliterà la mobilità dolce e il cicloturismo tra i due comuni. La passerella, che è lunga 230 metri e larga 3, permette infatti ai turisti che provengono dal Brennero e dal Nord Europa di attraversare l’Adige per collegarsi alla Ciclabile delle Risorgive e raggiungere così la Peschiera-Mantova.


L’inaugurazione si terrà venerdì 27 aprile alle 11.30 all’interno del Parco di Pontoncello (lato San Giovanni Lupatoto).

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Mercoledì, 13 Giugno 2018 17:33

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Segnalazioni

Hai un evento, una buona pratica o una situazione critica da segnalare?

Scrivici a redazione@veronagreen.it

Ti ricontatteremo al più presto per pubblicare un articolo.