Da domenica il Festival in Bicicletta, presentato da Comune e Fiab

|| || ||

Animerà la città di Verona con svariate iniziative a tema bici, con l'obiettivo di sensibilizzare la cittadinanza verso una mobilità sostenibile, nel pieno rispetto dell'ambiente. Il primo Festival in Bicicletta inizierà domenica 1 maggio fino a domenica 8, organizzato dal Comune di Verona in collaborazione con FIAB Verona Onlus e DNA Sport Consulting.

Una manifestazione che è stata voluta e coordinata dal consigliere comunale Ansel Davoli, presente venerdì scorso durante la conferenza stampa di presentazione insieme ai principali protagonisti ed i partner del progetto.


"Il Festival in Bicicletta è il risultato di un lavoro di squadra – ha dichiarato il consigliere Davoli - uffici e associazioni hanno collaborato in maniera attiva affinché questo nuovo progetto diventasse realtà. Se l'anno scorso 'La Giornata Comunale della Bicicletta' era stato un traguardo importante (leggi articolo precedente), quest'anno avremo un'intera settimana dedicata alla bicicletta. Una vera vittoria. Ringrazio DNA Sport Consulting, Loretta Castagna, la FIAB, gli sponsor e tutti coloro che hanno lavorato e stanno lavorando al progetto."


Come co-organizzatore dell'evento era presente anche il presidente di FIAB Verona Giorgio Migliorini, che ha commentato: "In qualità di Presidente FIAB essere parte attiva della realizzazione di questa manifestazione è un vero onore. Saranno otto giorni all'insegna della bicicletta, che deve essere riscoperta da grandi e bambini".


TAVOLO RELATORIOrganizzazione supportata dal consigliere comunale Damiano Fermo: "Mobilità, sicurezza e salute sono valori del Festival in Bicicletta che vivono assieme, l'uno accanto all'altro, e che costituiscono le basi di questo nuovo evento della città. Un evento che deve essere il simbolo di quel cambiamento necessario verso la mobilità sostenibile: è tempo di concepire la bicicletta come strumento di rispetto dell'ambiente, alleato della salute e del risparmio economico".


La Polizia Municipale di Verona darà un contributo fondamentale alla manifestazione: "La Polizia Stradale – ha commentato il vice-commissario Damiano Brescia - è attenta alla tematica della bicicletta e non poteva che sposare questo progetto. Il nostro impegno riguarda l'educazione alla sicurezza sulla strada quando si utilizza la bici, comportamenti che iniziamo ad insegnare e diffondere già nei bambini".


Anche per il Mobility Manager del Comune di Verona, Andrea Bellotti, "Il Festival in Bicicletta sarà un'ottima occasione per diffondere l'importanza della figura del mobility manager all'interno delle aziende. Proprio su questo tema verterà la conferenza che si terrà martedì 3 maggio."


In rappresentanza dell'ULSS 20 Verona, Ente patrocinante del Festival, Leonardo Speri ha voluto sottolineare "l'importanza dell'attività fisica, uno dei fattori fondamentali per prevenire quelle malattie che oggi sono la causa principale di morte, primo tra tutti il cancro. Il Festival in Bicicletta è un'occasione per trasmettere anche questo messaggio."


Altro ente patrocinante è ANCMA, Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori, "una realtà giovane, nata lo scorso anno – come ha fatto motare Tiziano Cristofaletti - I nostri operatori si occupano di sensibilizzare e qualificare le persone verso la bicicletta, che deve essere recuperata quale mezzo di trasporto." Un ringraziamento anche a Confcommercio per aver concesso il proprio patrocinio.

 

Main Sponsor dell'evento è Agsm, con Acque Veronesi ed Amia Green Partner: "Amia non poteva non sostenere un evento che punta sulla promozione della bicicletta tra giovani, adulti e bambini nel nome del rispetto dell'ambiente – ha dichiarato Emilija Veselinovska - Tra le tante iniziative in programma, il contest Bike Sharing: un servizio importantissimo che deve essere diffuso e incentivato per rendere la città ancora più pulita ed in salute".


In chiusura Nicola Schena, di DNA Sport Consulting, segreteria organizzativa dell'evento ha ricordato che "dal 29 aprile al 8 maggio in Piazza Brà sarà presente la Casetta Info Point dove si potranno avere tutte le informazioni utili sull'evento e la possibilità di iscriversi alle tante iniziative".


Il Festival in Bicicletta prevede un programma ricco e vario, pensato per essere accessibile a tutti, bambini, giovani e adulti, sportivi e famiglie. Un evento all'insegna della gratuità, con il solo obbligo di registrazione sul sito internet della manifestazione, per partecipare alle singole iniziative, al fine di rendere migliore l'organizzazione.


Sul sito www.festivalinbicicletta.it è possibile scoprire l'intero programma di eventi, iscriversi e contribuire a promuovere uno stile di vita sano e corretto attraverso il divertimento.

 

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Lunedì, 02 Maggio 2016 17:29

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Segnalazioni

Hai un evento, una buona pratica o una situazione critica da segnalare?

Scrivici a redazione@veronagreen.it

Ti ricontatteremo al più presto per pubblicare un articolo.