Un corso unico in Italia che apre prospettive di sviluppo personale e professionale all'insegna della sostenibilità e dell'ecoturismo. La quarta edizione partirà ad aprile, presso l'Università di Verona.

È considerato tra i progetti più promettenti per lo sviluppo delle energie rinnovabili. Solenalgae è l'innovativa ricerca avviata dal dipartimento di Biotecnologie dell'Università di Verona che ha ottenuto recentemente un finanziamento di quasi 1 milione e mezzo di euro da parte della Commissione Europea.

Per migliorare il valore ambientale del Parco delle Mura di Verona, da un lato il pregio naturalistico della copertura vegetale e dall'altro il riutilizzo della biomassa ricavata dal taglio dell'erba e dalla potatura, è partita nell'autunno 2014 la sperimentazione di Legambiente Verona in collaborazione con Università di Padova (dipartimento di Agronomia) e AMIA.

"La Green Economy nel sistema vitivinicolo: esempi di applicazione aziendale". È il titolo della tesi scritta da Andrea Masotti, neolaureato veronese in Scienze e Tecnologie Viticole ed Enologiche, presso l'Università degli Studi di Verona, che vuole fare il punto sul mercato fotovoltaico italiano.

I nostri scarichi domestici potrebbero trasformarsi in una grande risorsa da cui recuperare energia rinnovabile o fertilizzanti, biopolimeri e plastiche biodegradabili. Se ne parlerà in una conferenza internazionale, EcoSTP2014, organizzata da un'iniziativa coordinata tra Università di Verona e Politecnico di Milano.

Pagina 1 di 2

Segnalazioni

Hai un evento, una buona pratica o una situazione critica da segnalare?

Scrivici a redazione@veronagreen.it

Ti ricontatteremo al più presto per pubblicare un articolo.