Anche Villafranca si impegna per l'energia sostenibile

By Ottobre 13, 2014 1482 No comment
|| || ||

Dopo aver sottoscritto il Patto dei Sindaci circa un mese fa, il consiglio comunale di Villafranca ha da poco approvato anche il Piano d'azione per l'energia sostenibile (Paes) con cui si impegna a promuovere azioni per limitare l'emissione di Co2 del 20% entro il 2020.

L'incontro promosso dall'assessore all'Ambiente della Provincia di Verona Ivan Castelletti ai primi di agosto comincia a dare i suoi frutti (vedi articolo correlato) e così aumenta il numero dei Comuni della nostra provincia impegnati per una maggiore efficienza energetica.


Nel piano, votato all'unanimità sia da maggioranza che minoranza, il comune di Villafranca descrive la situazione attuale e gli obiettivi da raggiungere, grazie al sostegno dei Fondi europei che possono essere richiesti per i progetti presentati verso questo miglioramento energetico che mira a ridurre la Co2 in atmosfera. "Si tratta di obiettivi raggiungibili e a breve termine che garantiranno un futuro sostenibile e sanciscono il nostro impegno per la cura dell'ambiente e per le prossime generazioni", ha dichiarato il sindaco Mario Faccioli.


Le misure possono riguardare l'utilizzo di pannelli fotovoltaici sugli edifici pubblici o la riduzione dell'uso di carburanti per i mezzi comunali, l'adozione di strumenti di risparmio energetico da suggerire alle famiglie, l'utilizzo di fonti di energia rinnovabile o l'investimento in formazione per sviluppare tra i cittadini una cultura orientata a stili di vita e comportamenti più virtuosi.

 

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Martedì, 14 Ottobre 2014 12:23

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Segnalazioni

Hai un evento, una buona pratica o una situazione critica da segnalare?

Scrivici a redazione@veronagreen.it

Ti ricontatteremo al più presto per pubblicare un articolo.