Riprende la rassegna di film su ambiente e stili di vita, proiettati ogni martedì dal Movimento Decrescita Felice di Verona. Si riparte martedì 3 febbraio con la proiezione di "Resistenza Naturale" a San Pietro in Cariano, in Valpolicella. E con il nuovo anno ci sarà una novità.

Cos'ha in serbo il futuro immediato su alcuni dei più grossi problemi della Valpolicella? L'associazione Terra Viva, al termine del ciclo di quattro incontri dedicati a "Nuovi Stili di Vita", organizza un serata in cui i cittadini e le associazioni incontrano gli amministratori dei Comuni del territorio per discutere di alcune importanti proposte legate ad ambiente e salute.

In bicicletta da Negrar a Grezzana, attraverso un percorso cicloturistico che colleghi la Valpolicella e la Valpantena, passando per Verona. È ancora un sogno ma potrebbe diventare realtà in un futuro non troppo lontano grazie al progetto europeo Rurbance che Ansel Davoli, delegato allo sviluppo della rete ciclabile del Comune di Verona, ha presentato sabato nella sede di Fiab Verona - Amici della Bicicletta.

Quattro incontri, dal 22 maggio al 31 luglio, per offrire ai viticoltori interessati la possibilità di sperimentare l'agricoltura biologica in campo con il supporto di tecnici specializzati. Il corso è organizzato in Valpolicella dall'associazione Terra Viva.

Quattro incontri, dal 22 maggio al 31 luglio, per offrire ai viticoltori interessati la possibilità di sperimentare l'agricoltura biologica in campo con il supporto di tecnici specializzati. Il corso è organizzato in Valpolicella dall'associazione Terra Viva.

Segnalazioni

Hai un evento, una buona pratica o una situazione critica da segnalare?

Scrivici a redazione@veronagreen.it

Ti ricontatteremo al più presto per pubblicare un articolo.