Edilizia in legno, un settore in crescita anche in Italia

|| || ||

Verona ha ospitato il 22 maggio scorso i maggiori professionisti del settore dell'edilizia in legno, riuniti a Villa Quaranta (Ospedaletto di Pescantina) per il Forum Internazionale 2015. Tra prodotti innovativi, soluzioni, relazioni di esperti e confronto di esperienze, la conferma che questo materiale ecologico sta diventando sempre più protagonista del settore delle costruzioni.

Il Forum Holzbau è una manifestazione europea itinerante con diverse edizioni durante l'anno, che ha il suo riferimento prioritario nell'Holzbau-Forum di Garmisch (Germania) e che a Verona era quest'anno alla quarta edizione.


"Il nostro Forum tocca vari paesi europei – ha commentato Hugo Karre, coordinatore del Forum Holzbau Italia – e ovunque si coglie il crescente interesse per il legno, che una volta era destinato solo alle abitazioni rurali, mentre oggi è diffuso anche nelle città. Ma se prima a spiccare erano soprattutto paesi come Germania ed Austria, l'Italia è sempre più presente anche nei nostri Forum. Qui poi c'è un particolare amore per il legno, legato ad una tradizione architettonica di alto valore estetico che, abbinato alla cura tecnica, produce esiti costruttivi di vera qualità".


L'Italia, con un consumo di oltre di 650.000 m3 di travi lamellari, è un mercato di spicco per questo fondamentale, nobile materiale, che oggi, grazie ad una rinnovata coscienza ecosostenibile, sta riacquistando sempre maggior importanza nell'edilizia.


Lo confermano anche i numeri della giornata del 22 maggio, con 190 operatori italiani registrati (su un totale di 236): di questi, 20 erano di Verona e provincia.


Per i professionisti del settore, il Forum ha rappresentato un'opportunità per confrontarsi e unire obiettivi nel campo delle opere portanti e delle costruzioni in legno, con focus su architettura, economia, edilizia di qualità, vibrazioni, acustica e strutture portanti.


"Sostenibilità non deve essere solo una parola – ha sottolineato Giuseppe Mosconi, direttore del Progetto CQ – Costruire in Qualità, promosso da Ance Verona e da tutti gli Ordini Professionali (Architetti, Ingegneri, Geometrie Periti Industriali). Per questo la formazione è fondamentale: oltre ai corsi organizzati attraverso il marchio CQ, giornate come questa sono una perfetta occasione per arricchire il bagaglio di conoscenze e competenze nel campo dell'edilizia".


Il Forum Holzbau di Verona, di cui CQ – Costruire in Qualità era uno dei patrocinatori, insieme adi ANCE e ai professionisti tecnici, è stato organizzato da una compagine di università specializzate di tutta Europa. Le prossime tappe si terranno a Merano (25, 26 giugno), Växjö (25, 26 settembre), Köln (21, 22 ottobre) e Garmisch (dal 2 al 4 dicembre 2015).


Nella foto: Giuseppe Mosconi di Progetto CQ durante la nostra intervista.

 

 

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Mercoledì, 27 Maggio 2015 20:45

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Segnalazioni

Hai un evento, una buona pratica o una situazione critica da segnalare?

Scrivici a redazione@veronagreen.it

Ti ricontatteremo al più presto per pubblicare un articolo.