Eliana Rapisarda

Eliana Rapisarda

Il Comitato Verona Sud e Marino Beghelli Onlus organizzano un pomeriggio al Parco Santa Teresa di Borgo Roma per festeggiare l'arrivo della primavera con un Mercatino dell'Usato dei bambini e vari laboratori "verdi" e artistici. Ecco il programma completo.

Arriva a Verona la prima proiezione con presenza del regista del film/documentario "FOOD RELOVUTION - TUTTO CIO' CHE MANGI HA UNA CONSEGUENZA": il nuovo film di Thomas Torelli dove si analizzano le molteplici conseguenze ambientali, salutistiche ed etiche che le nostre abitudini alimentari inevitabilmente portano con sè.

L'associazione PAN Italia (Pesticide Action Network) si riunisce in assemblea sabato 25 marzo a Verona, Un incontro particolarmente importante dopo il controverso parere dell'L’ECHA, l’Agenzia europea per le sostanze chimiche, che ha recentemente sentenziato che il glifosato non è cancerogeno e non provoca mutazioni genetiche,

Giunge quest'anno alla 10^ edizione l'Ora della Terra, il più grande evento globale dedicato alla sfida contro i cambiamenti climatici del WWF svoltasi per la prima volta nel 2007 a Sidney. Protagonista dell'evento a Verona l'Arena in Piazza Bra.

Dal 22 marzo al 24 maggio l’Università di Verona torna a promuovere la sostenibilità, con il ciclo di otto incontri dal titolo "Vivere, lavorare, produrre sostenibilmente", rivolto agli studenti ma aperto a tutti i cittadini interessati.

L'associazione La Corte Vecia di Gazzo Veronese organizza due incontri dedicati alla sostenibilità. Il primo, venerdì 17 marzo, è dedicato alla conduzione dell'orto e al controllo dei parassiti con metodi naturali.

Continuano le ciclo-escursioni alla scoperta del biologico nel nostro territorio. Questa volta ci si sposta nella periferia ad nord-est di Verona, attraverso ciclabili e strade a basso traffico veicolare, per fare visita all'Azienda Agricola "Fondo Prognoi" di Laura Tinazzi.

L’inquinamento da sostanze perfluoroalchiliche è arrivato in città. Per l’amministrazione è “tutto sotto controllo” ma, dopo anni di allarme a Vicenza e nell’Est veronese, è successo ciò che molti temevano, con la chiusura - in centro a Verona, zona Stadio – di una cisterna contaminata.

“Ecomuseo dell’Energia Pulita”: è questo il nome del progetto di FIAB Verona che è stato presentato ufficialmente alla città mercoledì 15 marzo. L’obiettivo è creare una ciclabile lungo i canali dell’Adige nei luoghi dell’idroelettrica veronese.

Una serata a Villafranca di Verona con la naturopata Gloria Gozzi, organizzata dalla cooperativa La Buona Terra.

Segnalazioni

Hai un evento, una buona pratica o una situazione critica da segnalare?

Scrivici a redazione@veronagreen.it

Ti ricontatteremo al più presto per pubblicare un articolo.