Passeggiate tra i vigneti, fanno veramente bene?

By Novembre 30, 2017 311 No comment

L'associazione TerraViva sta promuovendo una serie di incontri informativi itineranti nel territorio della Valpolicella, per rispondere insieme ad alcuni esperti a questa domanda sulla salute pubblica.

In Valpolicella molte case ma anche scuole e attività produttive sono spesso confinanti con vigneti e campi agricoli: in questo modo la popolazione, soprattutto in certi periodi dell'anno, è involontariamente esposta ai trattamenti a base di pesticidi e diserbanti, con non pochi rischi e preoccupazioni per la salute.

Per questo gli incontri di TerraViva, associazione da anni impegnata per la promozione dell'agricoltura biologica, stanno destando molto interesse e partecipazione di pubblico, e così è stato anche nell'ultima serata si è svolta mercoledì 29 novembre a Marano di Valpolicella, nella sala consiliare, patrocinato dall'amministrazione comunale e dalla biblioteca civica.

Dopo la proiezione del cortometraggio "I nostri bambini non ci perdoneranno", è stato presentato anche il libro "Veleni" di Graziano Turrini.

Ma il clou della serata è stata la testimonianza di alcuni viticoltori biologici, che hanno spiegato come un'agricoltura più sana e naturale sia possibile anche su grande scala.

Pesticidi e diserbanti hanno un gravissimo impatto sulla salute dell'uomo e sull'ambiente, lo conferma anche l'Organizzazione Mondiale della Sanità: la buona notizia è che sta crescendo la sensibilità anche tra viticoltori e residenti sulla pericolosità di questi prodotti chimici, ed anche in Valpolicella l'agricoltura biologica sta gradualmente crescendo. E' urgente però l'approvazione di un regolamento di pulizia rurale che vieti i metodi più inquinanti, ha sottolineato TerraViva durante l'incontro.

 

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Domenica, 03 Dicembre 2017 21:54

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Segnalazioni

Hai un evento, una buona pratica o una situazione critica da segnalare?

Scrivici a redazione@veronagreen.it

Ti ricontatteremo al più presto per pubblicare un articolo.