Lazise, contro i pesticidi arriva il Progetto Biodiversità

|| || ||

Sta per partire a Lazise il "Progetto biodiversità", portato avanti dall'associazione Corte dei Miracoli di Verona. L'obiettivo? Contrastare la cultura dei diserbanti e antiparassitari chimici sul nostro territorio, con la conversione a biologico un vasto terreno a Colà di Lazise.

Un campo privato di 6000 metri quadri nei pressi di Lazise, sottratto ai danni della monocoltura praticata per anni, che l'associazione Corte dei Miracoli ha avuto in gestione per un periodo di almeno otto anni.

È qui che nascerà il nuovo "Progetto biodiversità", iniziativa con cui si vuole contribuire a diffondere una nuova cultura agricola nel nostro territorio, più attento ai bisogni della terra e meno dipendente dall'abuso di pesticidi e diserbanti che oggi è la norma per molti agricoltori.


"Lavoreremo per rigenerare il terreno attraverso la gestione di prato stabile e la piantumazione di siepi e alberi da frutto", ha anticipato il presidente dell'associazione Alessandro Ceriani. Sarà un modo anche per contribuire a produrre ossigeno e ridurre la quantità di anidride carbonica (CO2) immessa nell'ambiente, responsabile delle variazioni del clima.


Corte dei Miracoli-Verona-Alessandro-Ceriani"Abbiamo già ricevuto una donazione da parte del Corpo Forestale, che metterà a disposizione circa 200 piante, con cui potremo partire con la messa a dimora della nuova vegetazione che abiterà questo terreno rigenerato".


Ma il progetto è aperto a tutti, perché sarà soprattutto grazie al contributo e al lavoro anche degli abitanti del territorio che potrà crescere. Inoltre, per proseguire il progetto, sono necessarie altre 300 piante: oltre che con il lavoro "di braccia" di coloro che vorranno unirsi ai lavori, è possibile sostenere l'iniziativa anche con donazioni rivolte all'associazione.

 


Il prossimo 22 maggio verrà inoltre celebrata qui la Giornata internazionale della Biodiversità, e sarà possibile partecipare anche adottando un albero.


Per i bambini in particolare il "Progetto biodiversità" rappresenta un'opportunità interessante, per permettere ai più piccoli e alle loro famiglie di avvicinarsi il prima possibile, con corsi ed attività, ad una cultura vicina al rispetto della terra e dei suoi frutti.

 

Per informazioni e contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | 3332537014 (Alessandro)


Pagina Facebook: Corte dei Miracoli 

 

 

 

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Giovedì, 18 Febbraio 2016 11:24

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Segnalazioni

Hai un evento, una buona pratica o una situazione critica da segnalare?

Scrivici a redazione@veronagreen.it

Ti ricontatteremo al più presto per pubblicare un articolo.