È considerato tra i progetti più promettenti per lo sviluppo delle energie rinnovabili. Solenalgae è l'innovativa ricerca avviata dal dipartimento di Biotecnologie dell'Università di Verona che ha ottenuto recentemente un finanziamento di quasi 1 milione e mezzo di euro da parte della Commissione Europea.

Diventare contemporaneamente produttori e consumatori di energia da fonti rinnovabili grazie al modello cooperativo. È questo l'obiettivo della nuova società cooperativa WeForGreen Sharing, fondata da LifeGate e ForGreen in una nuova collaborazione dopo il successo de "La Masseria del Sole", impianto fotovoltaico condiviso che ha permesso a quasi 200 persone di 16 regioni italiane di produrre a distanza di energia pulita.

Verrà lanciato ufficialmente il 5 giugno, in occasione della giornata mondiale dell'Ambiente, il nuovo modello cooperativo promosso da ForGreen per estendere alle famiglie italiane la possibilità di autoprodursi energia da fonti rinnovabili. La novità per questo nuovo progetto è l'introduzione, oltre a due nuovi parchi fotovolotaici in Puglia, della produzione di energia elettrica da impianti eolici e mini idroelettrici.

EKOenergy è l'unica certificazione paneuropea per l'elettricità sostenibile. Dal 20 maggio anche l'Italia possiede il primo operatore certificato, abilitato a vendere in Italia energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili, grazie a cui i consumatori possono conoscere la fonte e il tipo di energia che acquistano.

Risparmio energetico significa contenere i nostri consumi di energia e quindi gli sprechi delle risorse del pianeta: gli edifici, se non ben coibentati, sono tra i maggiori responsabili di questo fenomeno. Oltre alle ristrutturazioni edilizie, ci sono altri interventi che si possono attuare. Con gli incentivi fiscali rinnovati fino al 31 dicembre 2015, questo potrebbe essere il momento giusto per dare una svolta green alla propria casa o all'ufficio.

Pagina 1 di 2

Segnalazioni

Hai un evento, una buona pratica o una situazione critica da segnalare?

Scrivici a redazione@veronagreen.it

Ti ricontatteremo al più presto per pubblicare un articolo.