la Redazione

la Redazione

Alcuni fra ia maggiori esperti di sostenibilità in edilizia si incontrano a Verona mercoledì 28 novembre presso la nuova sede dell’Ordine degli Architetti in via Santa Teresa 2. L'evento è organizzato da REbuild in collaborazione con Manni Group, la storica realtà veronese specializzata nella lavorazione dell’acciaio e dei pannelli solari.

Nell’ambito della campagna di sensibilizzazione #salvalacqua proposta dal Fondo Ambiente Italiano per evidenziare il ruolo eccezionale che l’acqua svolge per l’intera umanità, la Delegazione FAI di Verona propone ai cittadini delle iniziative per sostenere anche nella città scaligera la conoscenza e la tutela di Acqua e Paesaggio. Dopo il convegno del 22 novembre “Il futuro dei paesaggi”, con la presenza di Ilaria Borletti Buitoni, è la volta di “Storie dell’acqua”.

È uscito il rapporto annuale di Legambiente sulle performance ambientali delle città capoluogo italiane. Verona precipita alla 67ª posizione. La virtuosa Mantova ancora 1ª classificata. In Veneto peggio di noi solamente Rovigo (88ª).

I gruppi d'acquisto solidale della Valpolicella e l'associazione Terra Viva organizzano una rassegna di incontri, film e racconti su temi ambientali di attualità: agricoltura, cambiamenti climatici, migrazioni, inquinamento. Durante la prima serata, mercoledì 17 ottobre, verrà proiettato il film "Con i piedi per terra" e si dialogherà con Mattia Cacciatori: pastore, apicoltore e contadino per scelta.

Un comunicato congiunto di Italia Nostra Verona, Legambiente Verona, LIPU Veneto e WWF Verona fa sapere che a breve in Consiglio Regionale Veneto si andrà a discutere la modifica della legge 14/1992, che riguarda la disciplina della viabilità silvo-pastorale.

Una giornata di scambio e condivisione in piena libertà, per dare nuova vita a tanti capi di abbigliamento che da troppo tempo rimangono inutilizzati nell'armadio. E per sensibilizzare sul consumismo che troppo spesso caratterizza il nostro modo di acquistare vestiti oggi, favoriti da tante marche di abbigliamento che offrono prodotti a basso costo.

L'area ex-Autogerma, adiacente la pista ciclabile tra Via Scrivia e Via Velino, è attualmente di proprietà di Cattolica Assicurazioni, che sta progettando un'ulteriore cementificazione che preoccupa il Comitato Verona Sud: pare si tratti di palazzi fino a ben 11 piani.

Per migliorare il sistema della mobilità urbana - dice l'urbanista Giorgio Massignan - Verona dovrebbe puntare su un nuovo modello dei trasporti pubblici, la cui spina dorsale potrebbe essere una nuova tramvia elettrica in grado di collegare la provincia da San Bonifacio al lago di Garda.

Professionisti, Università di Verona e Fiab Verona insieme per lo sviluppo della mobilità ciclistica nelle città e su vasta area, con un’attenzione particolare al cicloturismo come elemento di valorizzazione del territorio. Un focus anche sulla “Ciclovia dei sogni” sul lago di Garda.

Due occasioni in un solo giorno per ascoltare a Verona Luca Mercalli, noto personaggio televisivo, meteorologo, climatologo e divulgatore scientifico in merito ai cambiamenti climatici.

Pagina 1 di 71

Segnalazioni

Hai un evento, una buona pratica o una situazione critica da segnalare?

Scrivici a redazione@veronagreen.it

Ti ricontatteremo al più presto per pubblicare un articolo.