30 maggio: AltroCheExpo, alla scoperta del Biologico locale

By Maggio 07, 2015 5071 No comment
|| || ||

Giunge all'ultimo appuntamento il ciclo di visite ad alcune storiche aziende biologiche di Verona, organizzato da Gli Specialisti del Biologico in collaborazione con Veronagreen.it e l'associazione agricoltori biologici A.ve.pro.bi.: l'ultimo incontro per questa stagione è previsto sabato 30 maggio con "Frutta&Ortaggi".

In quest'anno dedicato all'Expo di Milano, in cui non mancano ambiguità e contraddizioni, alimentazione ed agricoltura sono protagoniste: questa iniziativa vuole far riflettere su quali sono i veri valori che dovrebbero "nutrire il pianeta", facendo riscoprire l'importanze delle produzioni locali e conoscere di persona i pionieri nella nostra provincia di un'alimentazione sana ed ecosostenbile.


Le visite si svolgono nella mattinata con ritrovo alle 10 e alle 11.30 direttamente nelle aziende da visitare o, in alternativa, alle 9.30 a Verona, via Mantovana 103, per organizzare macchine condivise.


Dopo la prima giornata dedicata a Vino&Viti (vedi articolo correlato), e la seconda dove si è parlato di pane e farine biologiche (vedi articolo correlato), il terzo e ultimo appuntamento, previsto per sabato 30 maggio, sarà dedicato a "Frutta&Ortaggi", con la visita alla cooperativa La Primavera a Campagnola di Zevio e all'azienda agricola Ca' Magre di Isola della Scala.


La partecipazione è gratuita con la possibilità di acquistare i prodotti delle aziende. E' richiesta la prenotazione all'indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonando al 348 8000170 (Guido Busolo).


In allegato il volantino dell'evento con tutti i dettagli. Vi aspettiamo!

 

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Lunedì, 01 Giugno 2015 14:31

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Segnalazioni

Hai un evento, una buona pratica o una situazione critica da segnalare?

Scrivici a redazione@veronagreen.it

Ti ricontatteremo al più presto per pubblicare un articolo.