Olanda, stop agli erbicidi Monsanto

By Ottobre 02, 2014 13673 No comment
|| || ||

Il Parlamento olandese ha vietato la vendita dell'erbicida Roundup a partire dalla fine del 2015. L'ingrediente principale è infatti il glifosato, sostanza che numerosi studi hanno correlato a cancro, infertilità, difetti alla nascita, danni al sistema nervoso e malattie renali.

Dopo Russia, Tasmania e Messico, finalmente un nuovo Paese è pronto a dire stop alla vendita ai privati di erbicidi a base di glifosato.


I cittadini che utilizzano abitualmente l'erbicida Roundup nell'orto o in giardino dovranno trovare una diversa forma di controllo delle erbacce.


Esther Owehand ha presentato la proposta per vietare il glifosato insieme a Gerard Schouw, altro membro del Parlamento olandese. La mozione è stata approvata. Gli stessi cittadini olandesi hanno espresso la loro preoccupazione per i possibili danni causati all'ambiente e alla salute dal glifosato. I partiti ambientalisti e animalisti hanno fatto sentire la propria voce e hanno ottenuto un largo consenso.


La speranza è che l'azione dell'Olanda - e di tutti i Paesi Bassi – contro Monsanto sia fonte di ispirazione per tutti i Paesi europei e esteri, dove il glifosato è ancora normalmente utilizzato sia dai privati cittadini che nell'agricoltura industriale.

 

Fonte: Greenme.it

 

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Giovedì, 02 Ottobre 2014 01:15

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Segnalazioni

Hai un evento, una buona pratica o una situazione critica da segnalare?

Scrivici a redazione@veronagreen.it

Ti ricontatteremo al più presto per pubblicare un articolo.