Domenica 18 maggio, Festa delle Oasi WWF

By Maggio 13, 2014 10604 No comment
|| || ||

L'Oasi della Bóra a Povegliano Veronese e la Palude del Busatello a Gazzo Veronese saranno aperte con visite guidate domenica prossima in occasione della giornata dedicata alle Oasi WWF . Un patrimonio unico di colori, profumi e suoni della natura per difendere la biodiversità.

In Italia sono oltre 100 le Oasi WWF, la risposta alla distruzione e al degrado degli habitat nel nostro Paese. Sono esempi di come sia possibile agire concretamente per custodire ed aumentare la biodiversità che si può vedere, toccare e ammirare: una scuola a cielo aperto, non solo per i bambini.

 

Quest'anno l'Oasi della Bóra compie 22 anni: gestita e tutelata dai volontari dell'associazione WWF SudOvest Veronese, essa sorge su di un'area di proprietà del "Consorzio per la depurazione delle acque" tra i comuni di Villafranca di Verona e di Povegliano Veronese.

 

A Povegliano sono previste visite guidate gratuite sia al mattino che al pomeriggio, dalle 10 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30,, durante le quali si potranno conoscere gli aspetti caratteristici di quest'area protetta e partecipare a laboratori di costruzione dei nidi artificiali.
Per maggiori informazioni si può chiamare Ernesto (333 6785798), Luigi (340 4159117), Riccardo (045 6301856) e Giorgio (045 6350437).

 

A Gazzo Veronese invece sorge una delle poche aree umide d'acqua dolce rimasta dopo la bonifica delle "Valli grandi veronesi", fra Verona e Mantova. Il WWF ha organizzato visite guidate di circa un'ora e mezza, dalle 10.30 e alle 14.30, condotte da guide naturalistiche. Inoltre, alcuni laboratori, per costruire ad esempio mangiatoie per uccelli da balcone e da giardino con materiali di recupero. Qui il link all'evento su Facebook.

 

 

 

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Lunedì, 19 Maggio 2014 15:56

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Segnalazioni

Hai un evento, una buona pratica o una situazione critica da segnalare?

Scrivici a redazione@veronagreen.it

Ti ricontatteremo al più presto per pubblicare un articolo.