24 aprile, riparte il progetto Orto Sinergico Collettivo

By Aprile 23, 2014 8559 No comment
|| || ||

Creare, gestire e nutrirsi da un orto comune, coltivato senza l'uso di fertilizzanti e soprattutto senza pesticidi. È l'iniziativa dedicata ai residenti della Valpolicella dell'associazione Terra Viva, in collaborazione con il comune di San Pietro in Cariano.

Il progetto, che ripartirà a breve dopo la passata stagione, è dedicato a persone che non hanno disponibilità di un terreno coltivabile, con preferenza per le zone limitrofe a San Pietro e Corrubbio (semplicemente per una questione di continuità nei lavori e di sostenibilità nei trasporti, sottolineano gli organizzatori).


Il terreno si trova accanto al campo di calcio fra Corrubbio e Castelrotto e necessita, per essere coltivato, di un gruppo di persone volenterose che partecipino attivamente all'iniziativa.


Chiunque fosse interessato può partecipare all'incontro di presentazione che si terrà giovedì 24 Aprile alle ore 20.45, da Vittorio Betteloni in via Betteloni 7 a Corrubio.


Per ragioni organizzative è richiesta conferma di partecipazione all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Lunedì, 28 Aprile 2014 12:09

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Segnalazioni

Hai un evento, una buona pratica o una situazione critica da segnalare?

Scrivici a redazione@veronagreen.it

Ti ricontatteremo al più presto per pubblicare un articolo.