11 febbraio, Flash-mob per Allattamento Ovunque

|| || ||

Anche Verona si mobilita per sostenere che "Allattamento è... ovunque lo desideri", con un flash-mob nazionale promosso in collaborazione con il Movimento Allattamento Materno Italiano dopo i recenti fatti di cronaca.

In seguito al flash mob organizzato nella città di Biella, dove una mamma che stava allattando in un ufficio postale è stata invitata a uscire, molte mamme italiane hanno incominciato a mobilitarsi per sensibilizzare sull'importanza dell'allattamento materno ovunque, anche all'interno dei luoghi pubblici.

 

L'allattamento materno è il modo più naturale per un bambino di ricevere nutrizione: chi sceglie questa prassi, raccomandata anche dall'OMS (Organizzazione mondiale della sanità), deve poterlo fare ovunque, anche in un ristorante, in un bar, su una panchina o in un ufficio pubblico. Anche il Ministero della Salute in un opuscolo dedicato all'allattamento materno, sostiene che le madri dovrebbero poter allattare ovunque.

 

Questo nuovo "no" all'allattamento materno ha creato solidarietà in tutta Italia in difesa di un diritto che non può essere considerato osceno, con la decisa richiesta di una risposta unitaria da parte delle istituzioni.

 

L'appuntamento è sabato 11 febbraio dalle 16, in Piazza Bra a Verona, per ricordare che nutrire il proprio bambino è un gesto naturale che non può essere proibito in nessun luogo, tantomeno pubblico.

 

FIRMA E DIFFONDI LA PETIZIONE https://www.change.org/p/governo-italiano-allattamento-è-ovunque-lo-desideri

 

Usa l'hashtag #ovunquelodesideri per diffondere l'iniziativa.

 

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Lunedì, 13 Febbraio 2017 18:58

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Segnalazioni

Hai un evento, una buona pratica o una situazione critica da segnalare?

Scrivici a redazione@veronagreen.it

Ti ricontatteremo al più presto per pubblicare un articolo.