Festa delle castagne, 2° weekend a San Zeno di Montagna

|| || ||

Continua per il secondo weekend la festa delle castagne a San Zeno di Montagna (VR), giunta alla 44° edizione. Grande protagonista è il Marrone di San Zeno DOP, che da questo fine settimana si presenterà ai tantissimi ospiti con la nuova veste, che riflette il recentissimo riconoscimento bio.


(Leggi articolo precedente: È ufficialmente bio il Marrone DOP di San Zeno di Montagna)

 

Il nuovo logo sarà ben visibile sull'etichetta obbligatoria per ogni confezione che riporta il peso, l'annata di produzione e il luogo di confezionamento. Si tratta quindi di una vera e propria "carta d'identità" del prodotto che lo tutela da tentativi d'imitazione e rappresenta una garanzia per il consumatore.

 

Sarà un lunghissimo fine settimana che, approfittando del ponte, durerà fino a martedì 1° novembre.

 

Il via venerdì 28 con il concorso Marron d'Oro, l'agguerrita gara che vede ogni anno a confronto i produttori locali. Sabato 29 fra le altre iniziative merita di essere segnalata la "Scarpinà", una marcia non competitiva fra i castagneti con percorsi di 5 e 10 km omologata dall'Unione Marciatori Veronesi. Domenica 30 ottobre alle 11.30 si terranno le premiazioni dei concorsi Marron d'Oro e Minestron d'Oro, oltre al consueto Mercatino dei sapori che resterà allestito fino a martedì 1 novembre.

 

La festa rappresenta il momento più importante dell'anno per il Consorzio, che durante i tre fine settimana esaurisce la quasi totalità della produzione.

 

In allegato il programma completo del secondo weekend.

 

 

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Martedì, 08 Novembre 2016 12:08

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Segnalazioni

Hai un evento, una buona pratica o una situazione critica da segnalare?

Scrivici a redazione@veronagreen.it

Ti ricontatteremo al più presto per pubblicare un articolo.