26-29 maggio, SalviAmo il Respiro della Terra

|| || ||

Da giovedì 26 a domenica 29 maggio, i cittadini attivi di ANTER – Associazione Nazionale Tutela Energie Rinnovabili – scenderanno nelle piazze italiane per promuovere le energie rinnovabili. Nella nostra provincia saranno a Zevio, Bussolengo e Sant'Ambrogio di Valpolicella.

Anter Italia è un'associazione no-profit nata nel 2009, con oltre 220 mila associati su tutto il territorio nazionale. La sua missione è diffondere la cultura della tutela ambientale e promuovere la conoscenza e lo sviluppo delle energie pulite (per maggiori informazioni: http://anteritalia.org).


Nell'ambito delle sue attività e forti dell'esperienza maturata all'interno degli istituti scolastici, dal 26 al 29 maggio viene organizzata l'iniziativa "SalviAmo il Respiro della Terra", un modo per renderci tutti più consapevoli che l'utilizzo di energie prodotte da fonti fossili altamente inquinanti è uno dei maggiori responsabili dei cambiamenti climatici che stanno trasformando l'eco-sistema della Terra, mettendo a rischio la nostra sopravvivenza.


Il 2030, indicato da studiosi di tutto il mondo come l'anno più critico per la disponibilità di energia, è sempre più vicino: questo movimento di cittadini attivi dimostra di non voler rimanere spettatori del preoccupante evolversi climatico che sta subendo il nostro Pianeta, promuovendo la possibilità di scegliere fonti energetiche rinnovabili per contribuire a fermare gli effetti del cambiamento climatico.


Gli eventi nella provincia di Verona di svolgeranno dal 26 al 29 maggio a Bussolengo e Zevio e domenica mattina 29 maggio a Sant'Ambrogio di Valpolicella.


Per maggiori informazioni: http://salviamoilrespirodellaterra.org/le_piazze

 

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Lunedì, 30 Maggio 2016 11:19

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Segnalazioni

Hai un evento, una buona pratica o una situazione critica da segnalare?

Scrivici a redazione@veronagreen.it

Ti ricontatteremo al più presto per pubblicare un articolo.