Autoproduzione di ortofrutta bio, corso a Caldiero

|| || ||

Come produrre frutta e ortaggi in maniera sana e con metodi biologici? Due incontri organizzati dal gruppo Consumo Critico della Val d'Illasi e Comune di Caldiero in collaborazione con Aveprobi, il 17 febbraio e 2 marzo.

Le due serate sono aperte a tutti, a ingresso libero, e si terranno all'Istituto superiore Stefani-Bentegodi in viale delle Nazioni a Caldiero, sempre con inizio alle 20,30.


Tiziano Quaini e Filippo Prandi di Aveprobi (Associazione Veneta dei Produttori Biologici e Biodinamici) illustreranno le tecniche di coltivazione "bio" stimolando i partecipanti ad un consumo sano e consapevole dei cibi e alla autoproduzione di prodotti sostenibili.

 

Alle fine degli incontri interverranno anche dei produttori biologici locali per testimoniare la loro esperienza.

 

Per informazioni e contatti: www.aveprobi.org

 

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Giovedì, 03 Marzo 2016 12:16

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Segnalazioni

Hai un evento, una buona pratica o una situazione critica da segnalare?

Scrivici a redazione@veronagreen.it

Ti ricontatteremo al più presto per pubblicare un articolo.