17 dicembre, Disastro ambientale nelle falde colpite da Pfas?

|| || ||

Per fare il punto sul grave inquinamento da Pfas che ha colpito le falde acquifere del Veneto, giovedì 17 dicembre al Teatro Comunale di Cologna Veneta, il circolo di Legambiente Perla Blu e il coordinamento Acqua libera da Pfas riuniscono i rappresentanti delle istituzioni e di tutti i gruppi politici regionali.

Da inizio 2014 il problema è noto alle popolazioni coinvolte, una trentina di comuni dell'est veronese, basso vicentino e padovano, e ancora non ha ricevuto risposte e misure di sicurezza soddisfacenti (vedi articoli precedenti).


All'incontro di giovedì, che avrà inizio alle 20,30 al Teatro Comunale di Cologna Veneta, relazioneranno il dott. Vincenzo Cordiano, presidente di ISDE-Medici per l'Ambiente Vicenza, e Gianni Tamino, biologo dell'Università di Padova.


Il Movimento 5 Stelle ha fatto sapere in una nota che il consigliere regionale Manuel Brusco parteciperà alla serata, unico rappresentante del consiglio veneto ad aver confermato la propria presenza.


Il gruppo consiliare veneto del Movimento 5 Stelle ha infatti presentato, assieme a Medicina Democratica, un ricorso al Presidente della Repubblica contro l'Istituto Superiore di Sanità e la Regione Veneto per contrastare l'aumento dei limiti di alcuni composti PFAS a 4 atomi (vedi articolo precedente). 

 

L'obiettivo è bloccare tutte le azioni della Regione e dei Comuni che tengono conto dei nuovi limiti fino a quando il Consiglio di Stato non si esprimerà. Ciò significa che Regione e Comuni veneti dovranno applicare i precedenti limiti, che sono notevolmente inferiori ai nuovi: 500ng/litro contro i 1500 ng/litro per i Pfas a 4 atomi.


Tutta la popolazione è invitata a partecipare.


Per maggiori informazioni e contatti, scarica il volantino in allegato.

 

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Lunedì, 21 Dicembre 2015 11:34

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Segnalazioni

Hai un evento, una buona pratica o una situazione critica da segnalare?

Scrivici a redazione@veronagreen.it

Ti ricontatteremo al più presto per pubblicare un articolo.