Mobilità

È una Renault Zoe, con un'autonomia di 240 chilometri, il nuovo acquisto dell’amministrazione comunale di San Martino Buon Albergo, con l’obiettivo di contribuire alla riduzione dell'inquinamento atmosferico.

Sei degli undici candidati in corsa per la poltrona di Sindaco di Verona hanno confermato la loro presenza alle pedalate di lunedì 8 e giovedì 11 Maggio organizzate da Fiab-Amici degli Bicicletta, per toccare con “ruota” le criticità che i ciclisti scaligeri devono fronteggiare quotidianamente.

La seconda edizione del Festival in Bicicletta si preannuncia ricca di eventi e novità. L’iniziativa è organizzata dal Comune di Verona e FIAB Verona onlus per coinvolgere e sensibilizzare l’intera città sulle tematiche della mobilità urbana.

La realizzazione della pista ciclopedonale dell'Adige nella Bassa Veronese è sempre più vicina. È appena stato completato infatti il tratto di nove chilometri lungo l'argine tra Albaro e Albaredo. Restano ora da realizzare altri cinque chilometri fino a Roverchiara.

Comunicazione, collaborazione, sviluppo del senso civico: sono questi i tre concetti chiave emersi durante la prima tappa del progetto Grande Verona, che ha richiamato scenari del passato - fatti di partecipazione politica, dibattito e senso di appartenenza - per affermare che la cittadinanza attiva è il miglior mezzo per “rilanciare Verona” e pensare insieme le sfide del futuro.

“Ecomuseo dell’Energia Pulita”: è questo il nome del progetto di FIAB Verona che è stato presentato ufficialmente alla città mercoledì 15 marzo. L’obiettivo è creare una ciclabile lungo i canali dell’Adige nei luoghi dell’idroelettrica veronese.

A Torri del Benaco, sul lago di Garda, sono in arrivo due nuove colonnine per auto elettriche grazie al rifacimento del parcheggio comunale. E anche a Verona qualcosa si muove.

Sono partiti in questi giorni i lavori per la realizzazione del lungo percorso che metterà in collegamento le piste dell'Adige con quelle del Mincio, da San Giovanni Lupatoto fino a Valeggio attraverso sei comuni della nostra provincia.

Un corso unico in Italia che apre prospettive di sviluppo personale e professionale all'insegna della sostenibilità e dell'ecoturismo. La quarta edizione partirà ad aprile, presso l'Università di Verona.

Il comune di Verona ha inviato una proposta progettuale, nell'ambito delle opportunità offerte dal Collegato Ambientale della Legge di Stabilità 2016, per "incentivare scelte di mobilità urbana alternativa all'automobile privata".

Secondo i rilevatori istituzionali, compresa la polizia municipale, le biciclette in circolazione a Verona sarebbero in aumento, anche del 30 o del 40%. Fiab rileva invece una continua riduzione dei ciclisti, monitorati ogni anno in occasione della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile.

Dal 6 al 14 maggio 2017 si terrà la 2° edizione del Festival in Bicicletta, organizzato dal Comune di Verona per coinvolgere la città sulla mobilità urbana e far riscoprire la bici come mezzo di trasporto alternativo che rispetta l'ambiente e promuove uno stile di vita sano. Collaborazione con CosmoBike Show in nome della mobilità elettrica.

Mobilità, sostenibilità e cicloturismo, ma anche sport, tempo libero e innovazione tecnologica sono stati i temi protagonisti della 2° edizione del salone internazionale dedicato al mondo della bicicletta, che ha chiuso ieri a Veronafiere con circa 60mila visitatori, un 20% in più rispetto alla prima edizione dello scorso anno.

Aspettando la Settimana europea della Mobilità Sostenibile del prossimo settembre, Cittadinanzattiva.it ha lanciato una consultazione civica sulle nuove forme di mobilità. Siamo tutti invitati a contribuire: ecco i dettagli per partecipare.

Premiare grandi eventi e rassegne a misura di bicicletta. É con questo obiettivo che nasce la Cycling Mobility Quality Label: il nuovo marchio di qualità creato da Veronafiere con CosmoBike Show 2016, Shimano, FIAB (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) e Festival Tocatì (Festival Internazionale dei giochi di strada, 15-18 settembre 2016 a Verona).

Raggiungere la scuola andando a piedi o in bicicletta, nel rispetto dell'ambiente e in piena sicurezza. Il prossimo anno scolastico gli alunni delle elementari Ippolito Nievo di Soave  potranno usufruire di un nuovo percorso ciclopedonale che verrà realizzato tra via San Matteo e viale della Vittoria, all'interno della lottizzazione San Matteo.

Si è conclusa con la fine dell'anno scolastico l'iniziativa "Andiamo a scuola, insieme, a piedi" a Valeggio sul Mincio. In occasione dell'ultimo giorno di scuola, mercoledì mattina sono stati premiati i bambini che hanno partecipato al progetto.

Martedì, 17 Maggio 2016 16:17

Affi, colonnina elettrica al nuovo Bicigrill

È ricominciata ieri, lunedì 16 Maggio, la stagione al Bar La Stazione di Affi, primo Bicigrill nella provincia di Verona e porta d'accesso all'anello ciclabile dei comuni di Affi, Costermano, Caprino e Rivoli. Da quest'anno la struttura si fa ancora più green.

Martedì, 17 Maggio 2016 12:38

Tav a Verona, nessuna risposta dal ministro

Il ministro delle Infrastrutture Graziano Del Rio, a Verona ieri (16 maggio) per un convegno organizzato dal Pd, ha confermato che il Tav a Verona (Treno Alta Veloctà) si farà. Nessuna risposta al Comitato No Tav che ha approfittato per domandarne l'utilità.

L'InnovationTOUR è un percorso di workshop nelle principali città italiane dedicati ai giovani, finalizzati all'elaborazione - insieme a docenti e parlamentari - di vere proposte di legge che saranno presentate in Senato il 10 giugno 2016 in un'apposita iniziativa. Per partecipare invia il tuo CV entro il 15 maggio.

Dall'1 al 31 maggio Verona partecipa per la prima volta all'European Cycling Challenge (ECC2016), una sfida tra ciclisti urbani di tutta Europa. Le città partecipanti si sfidano "a suon di chilometri", sommando gli spostamenti fatti in bici da ciascun partecipante. Tutti possono iscriversi.

Animerà la città di Verona con svariate iniziative a tema bici, con l'obiettivo di sensibilizzare la cittadinanza verso una mobilità sostenibile, nel pieno rispetto dell'ambiente. Il primo Festival in Bicicletta inizierà domenica 1 maggio fino a domenica 8, organizzato dal Comune di Verona in collaborazione con FIAB Verona Onlus e DNA Sport Consulting.

Il progetto dell'anello ciclabile del Garda è arrivato al ministero delle Infrastrutture, ricevendo l'OK del ministro Del Rio. Un importante passo avanti per la possibile concretizzazione di quest'opera che potrebbe dare grande impulso all'ecoturismo del territorio.

Si è tenuto il 12 marzo al Crowne Plaza Hotel di Verona il Tesla Revolution 2016, il primo evento in Italia dedicato alla mobilità elettrica e alla rivoluzione nata con la casa automobilistica californiana. Una conferenza ma anche un raduno per tutti gli appassionati di mobilità sostenibile.

Mercoledì, 09 Marzo 2016 16:32

Car sharing, da aprile auto nei quartieri

A quasi un anno dall'avvio del servizio di auto in condivisione nel centro di Verona, Aci Global, in accordo con il Comune ha deciso un piano di ampliamento, che prevederà l'estensione del servizio anche ad alcuni quartieri della prima periferia.

Verona si prepara per il primo Festival in Bicicletta, evento organizzato in collaborazione con Fiab ed il Comune di Verona, in programma dall'1 all'8 maggio prossimi. Un'iniziativa per sensibilizzare sull'uso delle due ruote e che coinvolgerà in vario modo l'intera città.

Il rito di evocazione degli Amici della Bicicletta, in occasione di M'Illumino di Meno di venerdì 19 febbraio, è riuscito perfettamente: funzionari e addetti Metropark, a cui è affidata la gestione del nuovo cicloparcheggio della Stazione di Porta Nuova, hanno promesso l'apertura entro questa settimana.

Vita dura per chi non rispetta le piste ciclabili in città. È partita l'iniziativa "memo ecologico", a seguito della richiesta di alcuni studenti, che saranno protagonisti di questa iniziativa. Hanno aderito fin'ora gli istituti superiori Montanari, Messedaglia, Maffei, Fracastoro, Galileo, Copernico-Fasoli, Berti e Mondin.

Forte del successo delle passate edizioni, torna l'iniziativa che ha lo scopo di diffondere l'uso quotidiano della bicicletta nel contesto urbano. Giovedì 7 aprile 2016 all'Università di Verona inizierà la terza edizione del Corso di perfezionamento e aggiornamento professionale "Promotore della mobilità ciclistica".

Martedì, 19 Gennaio 2016 13:18

Filobus, firmato il contratto per avvio lavori

In tanti aspettavano la data del 18 gennaio per conoscere il futuro del filobus. E se i cantieri non sono ancora stati aperti, almeno è arrivata la prima firma per l'avvio dei lavori, che dovrebbero partire a metà febbraio.

La FIAB-Federazione Italiana Amici della Bicicletta festeggia la Legge di Stabilità e il Collegato Ambientale 2016, che prevedono 130 milioni di fondi per ciclovie turistiche, velo-stazioni, zone30, bike2work, bike2school, infortunio in itinere e altre iniziative a "due ruote". FIAB è a disposizione di chi vuole presentare progetti per ottenere i finanziamenti.

Dal 2010 a oggi, per questa tratta nulla è cambiato nonostante le molte proteste: è quanto emerge dall'ultimo rapporto Legambiente di "Pendolaria 2015", dove Verona compare accanto a città come Roma, Napoli, Reggio Calabria, Taranto, Messina, Catania, Rho e Genova.

Giovedì, 17 Dicembre 2015 11:39

Bus gratis sabato e domenica per emergenza smog

Arriva anche a Verona, su ispirazione di Torino e Milano, il provvedimento per cercare di limitare i livelli di polveri sottili alle stelle in questi giorni di alta pressione costante. Già questo weekend e poi sabato 26 e domenica 27, l'invito ai veronesi è di lasciare a casa l'auto per lo shopping natalizio in centro. Basterà per liberare Verona dalla morsa dell'inquinamento?

Mercoledì, 16 Dicembre 2015 18:21

Traforo delle Torricelle, si riparte da zero

Servirà una nuova gara per poter procedere ad una nuova attribuzione dell'appalto. Questa la sostanza dell'ultimo parere del presidente dell'Autorità Anticorruzione, Raffaele Cantone, depositato nei giorni scorsi, relativo all'annosa questione del Passante nord - traforo delle Torricelle.

Mercoledì, 02 Dicembre 2015 18:31

Filobus, il cantiere slitta a dopo le feste

Dovrebbe essere il 18 gennaio la nuova data ufficiale di avvio dei lavori del filobus di Verona, anche se l'opposizione rimane scettica. Il cantiere durerà quasi tre anni e costerà 143 milioni di euro. Un mezzo elettrico che unirà San Michele allo Stadio e Ca' di Cozzi a Borgo Roma in modo più ecologico.

Aziende ed enti che hanno a cuore la mobilità sostenibile possono da oggi sostenere la ciclabilità grazie a Ciab, il Club delle Imprese Amiche della Bicicletta, associazione nata a Verona da poche settimane su iniziativa di Fiab-Federazione Italiana Amici della Bicicletta.

Martedì, 10 Novembre 2015 18:35

Al lavoro in bicicletta, approvata la legge

La norma più importante in materia ambientale di tutta la legislatura. Il tanto atteso "Green Act" - collegato ambientale alla legge di stabilità- è stato approvato il 4 novembre scorso dal Senato della Repubblica: al suo interno anche l'importante riforma "Al lavoro in bicicletta".

Si torna a parlare della filovia sulle pagine dei giornali veronesi, dopo l'ultima dichiarazione dell'assessore alla mobilità Marco Ambrosini che ha confermato: "I lavori dovrebbero partire entro fine anno". Scettici i portavoce dell'opposizione che chiedono "un riscontro documentale, almeno una bozza" del progetto di cui si parla da tanti anni.

Giovedì, 24 Settembre 2015 14:09

Bilancio Settimana della Mobilità di Fiab Verona

Dopo l'iniziativa "Premia il Ciclista" di martedì scorso, arriva puntuale come ogni inizio autunno il bilancio sulla mobilità sostenibile cittadina realizzato dagli Amici della Bicicletta di Verona: quest'anno pare ci sia una novità, e che "la conta" appena effettuata sia l'ultima effettuata dall'associazione ambientalista veronese.

Prima edizione per la nuova manifestazione della Fiera di Verona dedicata al mondo della bicicletta. Sono oltre 500 le aziende presenti, con partecipazioni estere da Olanda, Stati Uniti, Germania, Inghilterra, Australia e Cina. Ma anche Verona è protagonista grazie al CosmoBike Tech Award, che vede tra i premiati l'associazione Ciclone Asd

Dopo numerose segnalazioni di utenti e sempre più frequenti episodi di cronaca, l'associazione Fiab-Amici della Bicicletta Verona ha recentemente effettuato una "ricognizione" delle principali piste ciclabili di Verona, riscontrando un progressivo stato di degrado delle loro condizioni, che rende il loro utilizzo difficile se non impossibile e pericoloso. Ecco nel dettaglio le loro considerazioni.

Martedì, 07 Luglio 2015 19:24

Filobus, tanti ritardi nessuna certezza

"Il progetto del filobus è ancora in alto mare". A sostenerlo con forza è il capogruppo del Pd nel consiglio comunale di Verona, Michele Bertucco. L'esponente del Partito Democratico sottolinea come ad oggi non siano stati ancora completate molte delle scelte e delle decisioni necessarie a concretizzare l'arrivo di questo mezzo che promette di migliorare la mobilità in città.

Un servizio di tutoring e consulenza personalizzata per chi vorrebbe dare una svolta sostenibile alla propria mobilità casa-lavoro o casa-scuola ma resta indeciso per dubbi e timori sulla sicurezza dei percorsi da fare. È l'idea promossa nelle prossime settimane dagli Amici della bicicletta di Verona in occasione del Bike to Work Day, che si è celebrato giovedì 14 maggio scorso.

Sensibilizzare i cittadini sulla sostenibilità degli spostamenti di ogni giorno. È questo lo scopo dell'iniziativa dei "Negozi del Lupo" di San Giovanni Lupatoto che, in occasione del mese dedicato all'ecologia "Tra terra e Cielo" hanno lanciato un concorso che premia chi fa la spesa o va al lavoro in bici.

Successo della sperimentazione del percorso pedonale tra la stazione di Verona Porta Nuova e la Fiera attraverso l'ex Scalo merci, con ben 26 mila presenze registrate durante il recente Vinitaly. "La mobilità alternativa a Verona ha amplissimi margini di sviluppo – sottolinea il capogruppo del Pd - e quando le proposte vengono studiate per bene, turisti e cittadini rispondono sempre".

Giovedì, 02 Aprile 2015 11:10

A Verona arriva la Giornata della Bicicletta

Per la prima volta nella storia della città, Verona celebrerà una Giornata istituzionale dedicata alla bicicletta e alla mobilità sostenibile. L'approvazione ufficiale è arrivata ieri, 9 aprile, con il voto unanime del Consiglio Comunale su proposta del consigliere comunale delegato allo sviluppo delle piste ciclabili Ansel Davoli. Piazza Bra e alcune strade del centro verranno chiuse al traffico insieme ad alcune altre iniziative ancora da definire.

Giovedì, 12 Marzo 2015 11:55

Liberabici: San Bonifacio ci prova

Dal 13 al 19 aprile 2015 San Bonifacio si lancia in una nuova interessante avventura. Per una settimana la cittadina dell'est veronese, diventerà il regno della bicicletta. Una piccola sfida che si sta concretizzando attraverso un progetto, denominato "Liberabici", proposto dall'Istituto Comprensivo 1 col patrocinio dell'Amministrazione Comunale e che verrà realizzato anche attraverso il contributo di molte delle Associazioni presenti sul territorio.

A pochi mesi dalla sua nascita, la sezione della Valpolicella di FIAB-Verona ottiene già grandi risultati. Il vulcanico presidente di "Valpolicella Bike", Adriano Piacentini, è riuscito a fare quello che fino a poco tempo fa sembrava impossibile: mettere insieme i comuni della territorio per discutere su un progetto di ciclabilità e cicloturismo condiviso, dando vita ad un disegno concreto.

E' stata consegnata venerdì 30 gennaioi la prima auto che farà parte della flotta per il car-sharing di Verona, una delle poche citycar elettriche Volgswagen e-up! che circoleranno in città, le altre saranno alimentate a benzina. E' confermato quindi l'avvio in primavera, ma sarà davvero un servizio all'insegna dell'ecosostenibilità?

Continua a partorire idee la mente attiva del consigliere delegato allo Sviluppo delle piste ciclabili Ansel Davoli, che in questi giorni si sta dedicando al progetto di un percorso ciclabile per collegare i quartieri Saval e Navigatori al centro di Verona passando per San Zeno.

Successo per la petizione promossa dagli Amici della Bicicletta insieme al comitato Vicini a Parona, con cui si richiede al Comune di Verona la chiusura al traffico di lungadige Attiraglio anche la domenica pomeriggio nella stagione invernale.

Il racconto di un cittadino veronese "virtuoso" che dimostra con le sue azioni che una mobilità alternativa e più sostenibile è possibile per tutti, anche se si vive a 20 km dal centro di Verona e si ha necessità di spostarsi per lavoro

Un'unica ciclabile dalla ciclopista del Sole, che scende dalla direttrice del Brennero percorrendo l'argine del Canale Biffis, fino alla stazione di Verona Porta Nuova. È il progetto che è stato consegnato nei giorni scorsi alla Regione Veneto, con prospettive ambiziose a livello di mobilità urbana e turistiche.

Martedì, 02 Dicembre 2014 20:07

San Giovanni pronto a importare il Verona Bike

E' in arrivo per i cittadini di San Giovanni Lupatoto il servizio di bike sharing, ha annunciato il sindaco Federico Vantini. "Lavoriamo per migliorare la qualità della vita nella nostra città – ha affermato – Prosegue così il nostro impegno per investire nella 'smart city', un progetto di città diversa, più a misura d'uomo".

In bicicletta da Negrar a Grezzana, attraverso un percorso cicloturistico che colleghi la Valpolicella e la Valpantena, passando per Verona. È ancora un sogno ma potrebbe diventare realtà in un futuro non troppo lontano grazie al progetto europeo Rurbance che Ansel Davoli, delegato allo sviluppo della rete ciclabile del Comune di Verona, ha presentato sabato nella sede di Fiab Verona - Amici della Bicicletta.

Slitta di qualche mese l'avvio del servizio di car-sharing a Verona, che avevamo annunciato ai primi di maggio scorso. È stata assegnata la gara d'appalto e, dopo i primi 30 giorni necessari per verificare la regolarità del piano presentato, tra maggio e giugno dovrebbe essere possibile noleggiare le prime auto in condivisione. Ecco tutti i dettagli.

Sono arrivati a quota 95.465 gli utilizzi del servizio di bike-sharing nel centro di Verona nel corso di quest'anno, secondo i dati rilasciati ieri dall'assessore alla mobilità Enrico Corsi e aggiornati a ottobre. Riuscirà il Comune a superare il dato registrato l'anno scorso di 107.111 utilizzi?

È iniziata sotto i migliori auspici per Fiab Verona-Amici della Bicicletta la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile 2014, che quest'anno va da martedì 16 fino a lunedì 22 settembre. Per la prima volta in dieci anni infatti si è aperto il confronto con i rappresentanti dell'amministrazione, sia di maggioranza che di opposizione.

Passo avanti per il progetto filobus del Comune di Verona: è stato approvato ieri, 24 luglio, la ratifica dell'accordo di programma con Amt, che permetterà di attivare le procedure di occupazione delle aree interessate dal tracciato della filovia. Si accelera quindi il processo per la sua realizzazione, tra polemiche e contrari.

L'avevamo sollecitato in un nostro articolo di metà maggio. E finalmente è arrivata. Stiamo parlando dell'adesione del Comune di Verona alla mozione per sostenere una proposta di legge che tuteli chi usa la bicicletta nel percorso casa-lavoro. Il voto positivo è arrivato nel consiglio comunale di ieri, giovedì 24 luglio.

Come tutti gli anni prima della pausa estiva, Fiab Verona-Amici della Bicicletta stila un bilancio di quello che l'amministrazione ha fatto (o non ha fatto) per la mobilità ciclistica negli ultimi 12 mesi.

È stata presentata anche a Verona la nuova Bmw i3, monovolume compatta totalmente elettrica e realizzata in un'ottica interamente sostenibile, dai materiali utilizzati al processo di produzione nello stabilimento di Lipsia. VeronaGreen l'ha provata per voi.

Giovedì, 29 Maggio 2014 13:02

Zona a Traffico Limitato, funziona davvero?

Quanti veicoli accedono ogni giorno dai discussi varchi della Ztl nel centro di Verona? Nel mese in cui in tutto il mondo si celebra il "Bike to work day" (la giornata "Al lavoro in bici"), i volontari di FIAB Verona - Amici della Bicicletta sono andati a verificarlo, tra le 7.30 e le 8.30 di un giorno feriale caratterizzato da un bel sole.

Al lavoro in bicicletta. Dopo Povegliano, Bovolone e Castel d'Azzano anche il Comune di San Giovanni Lupatoto aderisce alla proposta di legge per tutelare, in caso di incidente, chi usa la bicicletta nel percorso casa-lavoro. Mentre i vicini di Rovereto promuovono la mobilità sostenibile con un concorso, Verona sta a guardare?

Entro il 31 dicembre di quest' anno, seguendo l'esempio di altre città come Milano, anche a Verona sarà in funzione il nuovo servizio di car sharing. L'assessore alla mobilità Enrico Corsi la considera "un'alternativa valida e conveniente, che contribuirà a ridurre i problemi di traffico ed inquinamento".

È stato recentemente approvato da parte dell'amministrazione comunale il progetto della pista ciclabile tra San Pietro di Morubio e la frazione di Bonavicina. Il percorso di cinque chilometri mira a favorire un incremento della mobilità sostenibile, garantendo sicurezza agli spostamenti in bicicletta.

Il progetto del filobus rischia di avere costi insostenibili. A lanciare l'allarme è stato nei giorni scorsi il direttore generale dell'Atv, Azienda Trasporti Verona, Stefano Zaninelli. Secondo il dirigente dell'Atv per gestire il servizio servirebbero oltre quattro milioni e mezzo di euro in più all'anno rispetto alle previsioni.

 

Continua a far parlare il problema della convivenza tra ciclisti e pedoni nel tratto iniziale di Corso Milano, quello più vicino a San Zeno. Gli Amici della Bicicletta di Verona rispondono ad un articolo apparso su L'Arena domenica 23 febbraio.

Nasce dal comitato "Valore ai 4 Fiumi", con sede a Casaleone, l'iniziativa di valorizzare l'ex linea ferroviaria Ostiglia-Treviso per poterla trasformare in una pista ciclabile offrendo vantaggi competitivi a livello sociale, ambientale, culturale e turistico all'intero percorso e territorio.

Giovedì, 06 Febbraio 2014 12:06

Bici sulla Verona-Mantova: Provincia favorevole

La Provincia di Verona ha accolto l'appello degli Amici della Bicicletta per sollecitare il ripristino del servizio biciclette sulla linea ferroviaria Verona-Mantova. Ora sta alla Regione agire per ristabilire questo importante servizio per favorire il cicloturismo nel nostro territorio.

Martedì, 07 Gennaio 2014 16:09

Più bus meno traffico: Verona ci prova

Anno nuovo mobilità nuova per Verona e provincia. Il 2014 si apre con una buona notizia per il settore dei trasporti pubblici, con il potenziamento, a partire dal 7 gennaio, delle corse sulla rete urbana ma soprattutto extraurbana.

Con il nuovo orario dei treni regionali, il servizio bici tra Verona e Mantova è stato cancellato. È la denuncia di Fiab Verona - Amici della Bicicletta, preoccupata per l'impatto negativo che ciò potrà avere per il cicloturismo.

Giovedì, 14 Novembre 2013 22:08

Meno Ztl e più posteggi uguale meno traffico?

Il tema della mobilità nel centro di Verona è tornato alla ribalta nei giorni scorsi. Le proposte per rendere più pedonale il centro storico, avanzate dal presidente della commissione sulle politiche per la mobilità Francesco Saverio Spangaro, consigliere comunale della Lista Tosi, hanno suscitato la risposta dell'opposizione, per voce dei consiglieri comunali del Pd Michele Bertucco e Damiano Fermo.

Anche a Verona la mobilità elettrica stenta a prendere piede, ma c'è chi ci crede davvero. È il caso dell'imprenditore Renzo Gasparella che non smette di sognare una città sostenibile, a "impatto zero", che si muova totalmente in elettrico. Per realizzare la sua idea si è messo in gioco in prima persona e ha fondato nel 2009, assieme ad altri cinque soci, Ecostrada, azienda che commercializza scooter elettrici.

Hanno sfidato la pioggia con successo i soci Fiab del Veneto, Federazione Italiana Amici della Bicicletta, che Sabato 5 e Domenica 6 ottobre hanno organizzato una gita per inaugurare i primi 1.400 chilometri di percorsi cicloturistici tabellati appartenenti alla Rev, Rete Escursionistica Veneta, con la collaborazione anche di Trenitalia che ha messo a disposizione un treno speciale da Mestre dotato di carro bagagliaio.

Lunedì, 30 Settembre 2013 00:00

Da Verona a Bardolino in metro: lo studio

Un sistema metropolitano provinciale che permetta di collegare i comuni del territorio in maniera veloce, economica ed ecologica. È l'ipotesi allo studio della tesi di laurea di Fabio de Giovanni, studente della Facoltà di Ingegneria edile-architettura dell'Università di Trento (ma residente a San Pietro Incariano) che lunedì 30 settembre ha presentato il progetto dedicato in particolare della linea Verona-Bardolino.

Martedì, 24 Settembre 2013 23:00

Per una rete ciclabile della bassa veronese

Solo otto chilometri separerebbero Bovolone da Cerea, da percorrere in bicicletta in tutta sicurezza se solo fosse completata la pista ciclabile lungo l'argine del Menago. È per raggiungere questo obiettivo che l'associazione Centro Studi e Ricerche ha attivato una raccolta firme da presentare al Comune.

Venerdì, 20 Settembre 2013 15:14

Nuova mobilità urbana, un esempio da Rovereto

Rimettere i cittadini al centro della scelte amministrative, mettendosi in ascolto delle loro esigenze. È con questa strategia che Andrea Miorandi, sindaco di Rovereto, ha attuato la rivoluzione della mobilità urbana nel suo comune. Che ha molte cose in comune con il nostro, come ha spiegato ieri nel corso del convegno "Nuove strade o meno auto?" (vedi link).

Venerdì, 06 Settembre 2013 15:51

Lorini (AdB): un Bici-Plan per cambiare

Da decenni si battono per promuovere un modello di città “possibile”, diffondere la cultura della bicicletta, favorirne l’utilizzo sul territorio realizzando progetti e iniziative, promuovendo uno stile di vita dove la bici diventi un mezzo di trasporto abituale per il maggior numero di persone possibile. 

Il Comune di Verona ha stanziato la somma di 15 mila euro che verranno distribuiti sotto forma di incentivi ai residenti che acquisteranno una bicicletta elettrica nei prossimi mesi del 2013.

Azienda

Eventi

Rubrica: Medicina naturale

Video

  • Il video ufficiale del Verona Green Festival 2015!