È assente la valutazione ambientale strategica (VAS) riguardante il nodo di Verona. Con questa motivazione il Comitato contro il disastro Tav ha inviato una diffida a non procedere con l'approvazione della VIA (valutazione di impatto ambientale) del nodo di Verona.

Categoria: Territorio

Il ministro delle Infrastrutture Graziano Del Rio, a Verona ieri (16 maggio) per un convegno organizzato dal Pd, ha confermato che il Tav a Verona (Treno Alta Veloctà) si farà. Nessuna risposta al Comitato No Tav che ha approfittato per domandarne l'utilità.

Categoria: Mobilità

Il termine per presentare le osservazioni al progetto Tav Verona-Vicenza è scaduto il 5 marzo ma la Valutazione di impatto ambientale (Via) in corso non rispetta la delibera del Cipe. Sono state riscontrate inoltre gravi criticità per la falda acquifera, in un territorio ricco di acque sotterranee com'è l'est di Verona.

Categoria: Territorio

I comitati No Tav del Brennero insieme al Movimento 5 Stelle di Pescantina organizzano un incontro pubblico sul progetto Tav per il corridoio del Brennero, per illustrarne "il tracciato, l'impatto ambientale, l'inutilità e i costi".

Categoria: Eventi passati

Nonostante la pioggia battente, una folla numerosa ha partecipato sabato alla marcia popolare No Tav a Peschiera del Garda, organizzata dai comitati di protesta di Verona e di Brescia. Molte le autorità presenti, tra cui i sindaci di Peschiera , di Cavaion Veronese e di Medole (MN).

Categoria: Territorio

Per chi ama il proprio territorio e lo vuole difendere dalla devastante e inutilmente costosa opera del Treno ad Alta Velocità Milano-Venezia, i comitati di protesta di Verona e Brescia organizzano una marcia popolare, che partirà dal Campo Sportivo Comunale di Peschiera del Garda alle 14 di sabato 14 febbraio.

Categoria: Eventi passati

L'Alta Velocità sconvolgerà il territorio già martoriato tra le province di Brescia e Verona. Anche la piccola oasi naturale del Lago del Frassino, a Peschiera del Garda, rischia di scomparire – denunciano in un comunicato congiunto le associazioni animaliste e ambientaliste del territorio, che hanno organizzato una passeggiata di protesta popolare il 14 febbraio dalle 14.

Categoria: Territorio

"Logistica, il futuro di Verona". È stato questo il titolo della tavola rotonda che si è svolta all'inizio della settimana scorsa presso la Provincia di Verona sulla stesura in corso del Piano Nazionale della Logistica. Il comitato "Cittadini contro il disastro TAV", coordinato da Daniele Nottegar, non si è fatto sfuggire l'occasione e si è presentato con i propri volantini di protesta per ricordare che i fondi per finanziare l'opera non sono affatto certi.

Categoria: Territorio

Lunedì, nella sala stampa del comune di Verona, il comitato "Cittadini contro il disastro TAV" ha fatto il punto della situazione sulla TAV ed in particolare sui fondi necessari per finanziare questa grande opera. Secondo il ministro Lupi, la copertura economica per realizzare l'opera c'è ma la documentazione ufficiale lo smentisce.

Categoria: Territorio

Continua il suo itinerario informativo il gruppo "Cittadini/e Contro il Disastro TAV", che giovedì raggiunge Sona con un incontro insieme al Coordinamento dei Comitati NO TAV di Brescia. "Testimonianze e proposte da chi (tratta Treviglio-Brescia) conosce bene CEPAV2, il consorzio dei 'co/distruttori'", recita il volantino.

Categoria: Eventi passati
Pagina 1 di 2